Communion de prière pour la Vie : "Jésus, Marie, protégez la vie " ! (ou toute autre prière à Dieu)

Pour vous inscrire, cliquez ici ! Nombre de priants : 3 710


 

Madame Viviane Lambert sera présente et donnera son témoignage lors de la Marche pour la Vie qui aura lieu à Rome ce 19 mai 2018.

La madre di Vincent Lambert alla Marcia per la Vita

par In Terris, 12/05/2018

Sabato 19 maggio l'ottava edizione della manifestazione partirà da p.zza della Repubblica

i tiene a Roma sabato prossimo, 19 maggio, l'ottava edizione della Marcia per la Vita. Il corteo partirà alle 14.30 da p.zza della Repubblica per raggiungere, dopo essersi snodato per le vie del centro della Capitale, in p.zza della Madonna di Loreto (adiacente a p.zza Venezia).

La presidente della Marcia per la Vita, Virginia Coda Nunziante, ha confermato che la madre di Vincent Lambert sarà presente e darà la sua testimonianza alla fine della manifestazione. "Vincent Lambert - si legge in una nota degli organizzatori della Marcia -, il tetraplegico quarantunenne francese che in seguito ad un incidente è relegato a letto da oltre dieci anni, rischia di morire di fame e di sete in seguito alla decisione dei medici di interrompere alimentazione e idratazione. Vincent Lambert non è attaccato a nessuna macchina e la madre lotta da anni assieme al marito affinché sia riconosciuto al figlio il diritto inalienabile di vivere. Viviane Lambert ha scritto recentemente una lettera/appello al presidente Macron affinché intervenga per sospendere l’omicidio di Stato".

L’appuntamento del 2018 sarà inoltre dedicato - prosegue la nota - "a ricordare i quarant’anni della legge 194/1978 che regolamenta l’uccisione deliberata dell’innocente nel grembo materno, e il recente episodio che ha visto suo malgrado protagonista il piccolo Alfie Evans, al quale è stato negato il diritto di vivere". Con la Marcia per la Vita - prosegue la nota - si vuole affermare la sacralità di questa vita e la sua assoluta intangibilità dal concepimento alla morte naturale, senza alcuna eccezione, alcuna condizione, alcun compromesso. 

Anche quest’anno numerose le adesioni dei più importanti movimenti pro-vita provenienti dall’Europa, America del Nord, America del Sud, Australia e Nuova Zelanda. Le associazioni e i gruppi sfileranno con i propri simboli e slogan. I movimenti pro-vita si moltiplicano, la manifestazione di Roma va ad aggiungersi a quelle già svolte nel 2018 a Buenos Aires, Washington, Paris, San Francisco, Manila, Dublino, Brisbane, Praga, Stettin, Madrid Città del Messico, Lima, Londra e Ottawa.

Source : interris.it